COLLEGIO PROVINCIALE GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI DI SALERNO

#GEOfactory - Laboratorio di idee under 35

Oltre 350 giovani geometri, provenienti da tutta Italia, sono giunti a Roma lo scorso 10 ottobre per partecipare al secondo appuntamento di un grande progetto per la categoria dal nome #GEOFactory, laboratorio di Idee under 35, organizzato dal Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati. Un progetto nato per instaurare un confronto continuo con i giovani geometri, interagire e creare rete - to network - con tutti i giovani geometri di Italia al fine di pianificare e programmare una piattaforma di idee e proposte da illustrare nel corso del prossimo 45° Congresso Nazionale di Categoria che si terrà a Bologna dal 28 a 30 Novembre p.v.

Sono stati diversi i tavoli di lavoro ai quali hanno partecipato alcuni Giovani iscritti al Collegio Provinciale dei Geometri e Geometri Laureati di SALERNO accompagnati dal Consigliere Geom. Cosimo Manzione. In particolare, il geom. Marco PETRONIO  ha preso parte ai lavori del Tavolo n. 9 che ha trattato la tematica “Ecosistema Geometri: Committenza, interlocuzione, Stakeholder” dal quale, sono scaturite le seguenti quattro proposte:

1) regolamento sul rapporto tra il Committente e il geometra (informativa – vigilanza – delega);

2) Strumenti di incentivo per favorire l’aggregazione e la multidisciplinarietà negli studi di professionali (azioni di supporto del C.N.G.e G.L. e Collegi provinciali);

3) Azione politica del C.N.G. e G.L. per ftat tax 15% - letteralmente in italiano: tassa piatta, calcolata come percentuale costante – per partite iva accessibile anche agli studi associati;

4) rafforzare l’appeal della figura del Geometra (geometra educatore dell’immobile – software dall’immobile al professionista).

Un altro tavolo di lavoro che ha trattato un interessantissimo argomento è il Tavolo n.6 avente ad oggetto la tematica “Tecnologie Open Source per le Costruzioni” al quale ha partecipato il geom. L. Biagio DE ANGELIS. Anche qui sono state pianificate quattro proposte:

1) Geowork – Banca dati nazionale Competenze Certificate su C.V. e Formazione;

2) Geoportal – Portale per geometri quale contenitore di materiale tecnico, raccolta delle diverse problematiche lavorative affrontate dai geometri con relative soluzioni;

3) Geoaccess - Geoweb dell’Urbanistica, APP.di cantiere – Coordinamento figure e fasi di lavoro; Convenzioni extra regionali;

4) GeoBooK – Catalogazione del patrimonio edilizio; Riqualificazione Urbana, Facilitare / creazione Smart Cities.


In fine, un altro tavolo che ha esposto una tematica di grande spessore e attualità è il tavolo di lavoro n. 8 avente ad oggetto la tematica “Equo compenso e welfare” al quale ha fatto parte in qualità di relatore il geom. Marcello NOSCHESE. All’interno del tavolo di lavoro sono state create due commissioni di cui, la commissione sull’equo compenso coordinata dal geom. Marcello Noschese del Collegio provinciale dei Geometri e Geometri laureati di Salerno mentre, l’altra commissione sulla tematica Cassa Previdenziale geometri, coordinata dal geom. Ivan Tranquilli del Collegio Provinciale dei Geometri e Geometri laureati di Lecce.

Le proposte espletate sono le seguenti:

1) Reintroduzione dei tariffari minimi per tutte le professioni tecniche,

2) Stipulare un protocollo d’intesa con tutti gli enti pubblici, gli Ordini e Collegi professionali nonché, la Rete delle Professioni tecniche atto alla verifica dell’avvenuto pagamento dell’onorario professionale, regolarità contributiva (D.U.R.C.) e pagamento tassa d’iscrizione;

3) Rimodulazione delle agevolazioni contributive per i nuovi iscritti per il primo decennio di attività;

4) Certificazione di Qualità per i Geometri;

5) Regolamentazione economica dei rapporti di collaborazione tra professionisti.


Articolo curato dai Giovani del Collegio Provinciale dei Geometri e Geometri Laureati di Salerno

(Autori: geom. Marco Petronio – geom. Marcello Noschese – geom. L. Biagio De Angelis)